“L’incontro con la famiglia Bergère è stato folgorante, e ci ha fatto capire di voler perseguire il valore della semplicità, dell’impegno quotidiano nel lavorare nell’interesse dei nostri clienti, crescendo insieme a loro, seguendoli in un percorso fatto di relazioni umane concrete, come in una famiglia.

La storia della Maison A. Bergère

Viticoltori dal 1848, le proprietà sono prevalentemente nella Vallée du Petit Morin e in Côte Des Blancs.

Albert Bergère fonda la Maison A.Bergère nel 1949 a Ferebrinages; André Bergère successivamente alla guida della Maison incrementa considerevolmente le vigne di proprietà e insieme alla moglie Brigitte acquista la nuova sede in Avenue de Champagne 38-40. Adrien Bergère, attuale Chef de Cave, sviluppa il brand e incrementa la gamma delle Cuvèe.

Scopri di più

La filosofia della Maison

Il desiderio e la filosofia di Adrien rispetto ai suoi Champagne è di esaltare al massimo la ricchezza del Terroir della Maison.

L’obiettivo di Adrien è stato fin da subito promuovere la ricchezza del Terroir della Maison e in particolare della Vallèe du Petit Morin e della Côte De Blancs. Ha imposto il suo stile nella creazione delle Liqueur e l’utilizzo di Barrique per un affinamento volto a migliorare e arricchire ancora di più gli Champagne della Maison.

L'espressione e la ricchezza del Terroir

Con oltre 65 ettari di proprietà coltivati a “Lutte Raisonnèe” Adrien seleziona le migliori uve e le migliori parcelle e le vinifica parzialmente in barrique e in acciaio.

Dalle migliori parcelle solamente nelle annate migliori nascono questi Champagne eccezionali.